Politica Italia

Maria Elena Boschi: “Migranti e stupri, è sbagliato fare connessioni”

Maria Elena Boschi: "Migranti e stupri, è sbagliato fare connessioni"

Maria Elena Boschi: “Migranti e stupri, è sbagliato fare connessioni”

ROMA – “Non farei facili connessioni tra il tema migranti e il tema stupri”. A dichiararlo, in un’intervista al Corriere della Sera, è Maria Elena Boschi.

Per la sottosegretaria è sbagliato collegare le violenze al fenomeno migratorio di massa. La Boschi aggiunge: “Che l’autore o la vittima siano stranieri o italiani non cambia niente, la gravità è pari”.

La sottosegretaria annuncia un piano anti-violenze: “Non lasciare sole le donne, seguirle nel percorso successivo. Con Anci abbiamo un progetto per individuare criteri prioritari nell’assegnazione delle case popolari. Si è anche avviato un lavoro serio con i sindacati per le donne abusate sul lavoro, che scelgono il silenzio perché temono di perdere il posto”.

To Top