Blitz quotidiano
powered by aruba

Maroni: "Con questo governo c'è il rischio che spariscano i partiti"

VIGONZA (PADOVA), 24 FEB – Per l'ex ministro Roberto Maroni il rischio che, finita l'esperienza del Governo Monti, i partiti spariscano ''effettivamente c'e''.

''C'e' – ha spiegato Maroni a margine di un incontro pubblico della Lega a Vigonza – perche' quella che e' in corso non e' un'operazione semplicemente per mettere in salvo i conti italiani, ma per creare una societa' post-democratica, che possa fare a meno dei partiti. Ma pensarlo vuol dire fare a meno della democrazia''.

Maroni ha quindi lanciato un avvertimento: ''se non si torna alla politica con la P maiuscola, e la si lascia nell'angolo come sta avvenendo in questi ultimi mesi, effettivamente il rischio che i partiti spariscano c'e'''.

Chi sta mettendo in campo questo progetto post-democratico? ''Gli autori di questa operazione – ha concluso – sono le istituzioni europee, le banche, i banchieri, i mercati, la finanza e qualche giornale, che pensano di poter fare a meno dei partiti. C'e' chi, come noi, ha capito questo rischio e si e' attrezzato per evitarlo, e chi invece spera di trarre giovamento. Ma alla fine nessuno ne trarra' giovamento''.


*campi obbligatori

2 commenti a “Maroni: "Con questo governo c'è il rischio che spariscano i partiti"”