Politica Italia

Mastella assolto dopo 9 anni di pena senza condanna. Ci cadde un governo

Mastella assolto dopo 9 anni di pena senza condanna. Ci cadde un governo

Mastella assolto dopo 9 anni di pena senza condanna. Ci cadde un governo

ROMA – Mastella assolto dopo 9 anni di pena senza condanna. Ci cadde un governo sotto la scossa di quell’accusa che oggi, nove anni dopo, una sentenza dichiara infondata. Ci cadde un governo sotto l’urto di quell’inchiesta e rinvio a giudizio e misure cautelari a seguito di nomine e incarichi illeciti e clientelari nella Sanità della Campania. Illeciti che oggi una sentenza dichiara totalmente inesistenti. Clemente Mastella e gli altri imputati assolti con formula piena.

Ci cadde un governo perché Clemente Mastella di quel governo era il ministro della Giustizia e quando arrestarono Sandra Lonardo, moglie di Mastella, non gli restò che la strada delle dimissioni. E venne giù ovviamente tutto il governo. Era il governo Prodi, pochi mesi dopo l’Italia andò a votare e vinse Berlusconi. Non vinse certo Berlusconi perché Mastella ministro di Prodi era accusato di malversazione, però questa aria di affari loschi e foschi aiutò certo quella che allora era l’opposizione.

E Mastella diventò nel paese tutto sinonimo o quasi di uso privato, privatissimo della cosa pubblica, diventò uno degli emblemi negativi della “vecchia politica”, fu costretto dai fatti a farsi da parte, a mollare la politica nazionale. Per nove anni Mastella ha scontato la pena dell’essere additato e quasi universalmente riconosciuto come uno dei campioni della “Casta peggiore”. Una pena scontata senza che vi fosse alcuna condanna.

Proprio sicuri non vi fosse nessuna condanna? Della Magistratura no, da qui non c’era sentenza e quindi neanche condanna. Ma altri tribunali avevano processato e sentenziato colpevole Mastella. I due grandi e mai inattivi e soprattutto mai dubbiosi tribunali della pubblica opinione (la gente) e della stampa. Per la gente e per la stampa e tv, figurarsi il web, Mastella era colpevole, colpevole con il timbro.

Questi due grandi tribunali, gente e stampa, che sempre condannano e mai dubitano hanno fatto tutto da soli nel caso di Mastella e in altri analoghi? Hanno emesso sentenza sbagliata e impartito condanna ingiusta tutto da soli l’opinione pubblica e stampa? No, sono stati aiutati, eccome se aiutati.

Da una Magistratura che ci mette nove anni! E nove anni per una sentenza di primo grado! Un sistema giudiziario che accusa un politico di essere un ladro e ci mette nove anni (e non è certo finita) per sentenziare se davvero è ladro o no, non è giustizia. E’ qualcosa che fa male alla vita pubblica, qualcosa che danneggia la vita pubblica e il pubblico interesse. Qualcosa che aiuta opinione pubblica e stampa ad essere quel che sono: intrise di fiele e assetate di gogne.

To Top