Blitz quotidiano
powered by aruba

Milano, Beppe Sala: “Linus ed Emma Bonino nella mia squadra”

MILANO – Il direttore di Radio Dj Linus, il leader del centrosinistra in Regione Lombardia Umberto Ambrosoli e l’ex ministro degli Esteri Emma Bonino: sono alcuni dei nomi della squadra con cui Beppe Sala vorrebbe governare Milano in caso di vittoria al ballottaggio di domenica 19 giugno contro Stefano Parisi (centrodestra).

In una intervista ad Alessia Gallione di Repubblica Sala ha spiegato:

“Linus può aiutare la città su molti fronti: ha una grande conoscenza dei giovani, può fare tanto per la creatività, gli eventi su cui Milano deve continuare a puntare, lo sport. Ambrosoli può dare una mano sulla partecipazione, le regole, sulla Città metropolitana e il rafforzamento dei municipi. E poi c’è il rapporto con la Regione: è fondamentale se vogliamo curare i problemi profondi delle case popolari, ragionare su larga scala di mobilità e trasporti, fare dell’area Expo un’occasione”.

Secondo Sala, poi, Bonino potrebbe dare una mano per la sua esperienza in politica internazionale:

“Basterebbe pensare all’area del Mediterraneo e al Medio Oriente per capire le enormi possibilità di investimento, crescita turistica e capacità di fare rete tra università e ricerca che ha Milano. E non c’è nessuno come Bonino che conosca questi pezzi di mondo. Verificheremo più avanti il suo grado di coinvolgimento istituzionale, ma lavorerà con me”.

Nella squadra di Sala, oltre al già annunciato ex pm di Mani Pulite Gherardo Colombo, anche Pierfrancesco Majorino, il più votato al primo turno, e l’ex sindaco Giuliano Pisapia, molto apprezzato a Milano.

 


PER SAPERNE DI PIU'