Blitz quotidiano
powered by aruba

Raggi al Festival invitata da Boeri. Il silenzio elettorale?

ROMA –  Nel giorno del silenzio elettorale, alla vigilia del voto del 5 giugno per la sfida Campidoglio, Virginia Raggi, candidata sindaco di Roma del M5s, sarà a Trento per partecipare al Festival dell’Economia 2016.

Nei giorni scorsi, secondo quanto apprende l’ANSA, Tito Boeri, presidente dell’Inps e direttore scientifico del Festival dell’Economia di Trento, ha chiamato Raggi invitandola all’evento. L’avvocatessa pentastellata ha accettato l’invito e, confermano dal suo entourage, sarà presente al Festival dove “parlerà di periferie nell’ambito del forum sul rapporto tra centro e periferie”. Raggi è l’unico tra i candidati sindaco d’Italia che parteciperà al Forum.

Il festival dell’Economia a Trento. “Se da una parte è chiaro che la tutela del territorio è perseguita in modo migliore a livello locale, allo stesso tempo ‘localismo’ non corrisponde sempre a una tutela del territorio”. Ad affermarlo è Tito Boeri, presidente dell’Inps e direttore scientifico del Festival dell’economia di Trento, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione dell’11/a edizione.

“C’è chi fa proclami sugli attacchi all’autonomia da parte di un nuovo centralismo – ha aggiunto Boeri – come nel caso dell’ex ad di Banca Veneto, Vincenzo Consoli, secondo cui per salvare le Bcc ci vuole un uomo al comando che difenda l’autonomia e la tutela del territorio. Questo è un tema importante di cui parleremo nei prossimi giorni”.