Blitz quotidiano
powered by aruba

Referendum, Campanella choc: “Anche per Aids basta un Sì”

ROMA – “Anche per l’Aids #bastaunSì“. Così il senatore di Sinistra Italiana, Francesco Campanella, ha scritto su Twitter invitando a votare No al Referendum costituzionale del 4 dicembre. Il tweet choc, neanche a dirlo, ha suscitato una serie torrenziale di commenti indignati. Il senatore è corso subito ai ripari, cancellando immediatamente il tweet “scorretto”. Ma la Rete si sa non perdona e qualcuno è stato abbastanza rapido da immortalarlo per sempre in uno screens.

Tra i commenti più agguerriti c’è quello di Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd che sullo stesso social network ha bacchettato Campanella con un sonoro “Vergognati!”:

“Caro senatore Campanella, è inutile che ti affanni a cancellarlo ma questa schifezza ti rimarrà addosso per tanto tempo. Vergognati!”.

Immagine 1 di 3
  • Referendum, Campanella choc: "Anche per Aids basta un Sì"03
Immagine 1 di 3