Politica Italia

Regione Liguria, ex M5s e sinistra fondano “Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria”

Regione Liguria, M5s e sinistra fondano "Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria"

Regione Liguria, M5s e sinistra fondano “Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria”

GENOVA – Nel Consiglio regionale della Liguria nasce un nuovo gruppo composto da sinistra ed ex Movimento 5 stelle. A dar vita al gruppo sono stati il consigliere regionale fuoriuscito dal M5S Francesco Battistini e il capogruppo di Rete a Sinistra Gianni Pastorino. Il nuovo gruppo si chiama ‘Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria’.

Battistini aveva abbandonato il M5S a fine febbraio scorso in polemica “con la gestione verticistica del Movimento diventato peggio dei partiti che vogliamo combattere”, aveva detto.

Si tratta della seconda alleanza tra ‘sinistra’ ed ex M5S siglata negli ultimi giorni in Liguria dopo la candidatura a sindaco di Genova di Paolo Putti, ex consigliere comunale pentastellato fondatore di ‘Effetto Genova’, sostenuta da Sinistra Italia, Possibile e parte di Rifondazione Comunista.

Rete a Sinistra e Movimento 5 stelle sono, insieme al Pd, i partiti di opposizione del Consiglio regionale della Liguria, la cui maggioranza è composta da Forza Italia, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Lega Nord e le liste Giovanni Toti Liguria e Gruppo Misto Liguria Popolare.

 

 

To Top