Politica Italia

Renzi scriveva: “Mai farei segretario PD”

Renzi scriveva: "Mai farei segretario PD"

Renzi scriveva: “Mai farei segretario PD”

Renzi scriveva: “Mai farei segretario PD”.

Abbiamo già parlato della coerenza dell’ormai prossimo Presidente del Consiglio, riproponendo vari spezzoni di sue interviste in cui dichiarava con decisione che mai avrebbe voluto prendere il posto Letta (il famoso hastag #Enricostaisereno) e sappiamo tutti come è andata a finire.
Oggi vi riproponiamo invece uno stralcio tratto dal libro scritto dall’allora sindaco di Firenze dal titolo “Oltre la Rottamazione”. Verba volant, scripta manent. A Pagina 28 si può leggere:

Io mi ostino a credere che i tempi siano cambiati. Sarà una mia beata ingenuità, ma credo che essere leali non soltanto sia eticamente giusto. Ma sia anche conveniente.
e ancora:

Non è solo per amicizia personale verso Enrico Letta che mai accetterei di fare il segretario del Pd per avere in mano la vita o la morte del suo governo. Ma è anche per una questione di dignità. Qui in ballo non ci sono semplicemente le carriere politiche o le ambizioni – del tutto legittime, s’intende – di singoli esponenti politici. Qui c’è in ballo l’Italia, che è il mio, il nostro Paese. fare il tifo per l’Italia impone oggi di fare il tifo per Letta.
L’autore di queste parole guiderà il nostro Paese. #italianistatesereni

To Top