Politica Italia

Rifiuti Roma. I post della monnezza sulla bacheca Fb della Raggi. L’assessore: “Tutto ok”

Rifiuti Roma. I post della monnezza sulla bacheca Fb della Raggi. L'assessore: "Tutto ok"

Rifiuti Roma. I post della monnezza sulla bacheca Fb della Raggi. L’assessore: “Tutto ok”

ROMA – Rifiuti Roma. I post della monnezza sulla bacheca Fb della Raggi. L’assessore: “Tutto ok”. Battute, insulti, scaricabarile, recriminazioni a colpi di foto via Facebook, scontro istituzionale Comune-Regione: è il caos rifiuti a Roma che avvelena anche il clima politico e sociale, con l’amministrazione 5 Stelle che nega l’emergenza e non vuole intestarsi responsabilità alcuna, e le accuse del Pd romano che coinvolge i vertici nazionali da Renzi in giù.

L’assessore Montanari su Facebook: “Nessuna emergenza”. E’ bastato un video rassicurante postato su Facebook dall’assessore 5 Stelle Pinuccia Montanari per dimostrare che in città tutto funziona e non c’è nessuna emergenza rifiuti, per scatenare una reazione social da parte di centinaia di utenti che per tutta risposta hanno documentato il disagio dei cassonetti stracolmi ricoprendo di foto soprattutto la bacheca del sindaco Raggi e in misura minore quella dell’assessore di foto.

San raffaele

“‘In primo luogo è bene ricordare a tutti i cittadini romani che non c’è assolutamente emergenza rifiuti’ dice l’assessore a cinque stelle. La stessa che non ha mai visto un topo. Quindi, cari cittadini romani, quelli che vedete uscendo di casa non sono cumuli di rifiuti. Sono istallazioni di arte contemporanea”, così su Fb liquida la faccenda il presidente del Pd Matteo Orfini.

Scontro Regione-Comune. “Il Campidoglio vari subito misure urgenti, i piani rivoluzionari possono essere entusiasmanti, ma la normale e ordinaria gestione ha bisogno di scelte concrete, rapide e risolutive”, attacca l’assessore regionale Ambiente e Rifiuti, Mauro Buschini. E la sindaca di Roma Virginia Raggi rimanda le critiche dritte al mittente: “Sui rifiuti il Lazio è sottodimensionato, lo dice il Governo. Zingaretti nel prenda atto e lavori: impiantistica è sua competenza”.

Anche l’assessore capitolino all’Ambiente Pinuccia Montanari è durissima: “Buttino giù la maschera. Renzi, il Governo e la Regione Lazio dicano dove vogliono fare la discarica e l’inceneritore, perché è questo quello che vogliono – tuona dalle pagine di Fb – Renzi fa spot, in città nessuna emergenza. La situazione attuale sarà risolta in pochi giorni – rassicura – Abbiamo ereditato una situazione impiantistica molto fragile e quindi dobbiamo fare una programmazione seria. E’ quello che stiamo facendo”.

Grillo evoca Mafia Capitale, Renzi invita i piddini romani a pulire la città.  “E’ colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l’ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni”, ironizza Beppe Grillo, in un post sul suo blog. Renzi invece propone un’iniziativa: “Domenica 14 maggio le Magliette Gialle – il simbolo del PD che sta sul territorio e coniuga valori alti e progetti concreti – sbarcheranno a Roma. Con la città invasa dai rifiuti e nell’incapacità dell’amministrazione comunale di dare risposte, il PD romano presenterà le proprie idee sulla gestione dell’emergenza dei rifiuti ma lo farà dopo che per una mattinata saremo stati a pulire la città”.

To Top