Politica Italia

Roma, chat Whatsapp inguaia ancora Virginia Raggi. L’assessore Mazzillo lascia la delega al Patrimonio

Roma, chat Whatsapp inguaia ancora Virginia Raggi. L'assessore Mazzillo lascia la delega al Patrimonio

Roma, chat Whatsapp inguaia ancora Virginia Raggi. L’assessore Mazzillo lascia la delega al Patrimonio (Foto Ansa)

ROMA – La giunta Raggi perde altri pezzi. E anche questa volta a mettere nei guai la sindaca del Movimento 5 stelle è una chat su Whatsapp. In questo modo, infatti, l’assessore al Bilancio con delega al Patrimonio, Andrea Mazzillo, avrebbe appreso dell’intenzione di Virginia Raggi di “nominare altri due assessori: uno con delega ai lavori pubblici e l’altro con delega al Patrimonio e politiche abitative, senza avermi neanche informato, ho ritenuto di rimettere formalmente a disposizione della sindaca le deleghe attinenti al Patrimonio già da stamattina”.

 

“Ciò mi consentirà – prosegue l’assessore al Bilancio – di concentrarmi, con ancor maggior impegno, per garantire la solidità dei conti di Roma Capitale in modo così da consentire alla sindaca di attuare il programma di rilancio della Capitale”. Mazzillo aveva rimesso, nei giorni scorsi, rimesso le deleghe alla Casa. Da oggi si occuperà solo del Bilancio.

In mattinata si era venuto a sapere che nelle prossime settimane, probabilmente nella seconda metà di agosto, sarebbe atteso un nuovo assessore nella giunta Raggi e che sarebbe già in corso la selezione per il nuovo titolare delle deleghe alla Casa e al Patrimonio.

To Top