Politica Italia

Roma, Massimo Colomban lascia Virginia Raggi: “A settembre torno alle mie attività”

Roma, Massimo Colomban lascia Virginia Raggi: "A settembre torno alle mie attività"

Roma, Massimo Colomban lascia Virginia Raggi: “A settembre torno alle mie attività”

TREVISO – Massimo Colomban lascia la giunta M5s di Virginia Raggi a Roma. “A settembre conto di ritornare in toto alle mie attività, ha annunciato l’imprenditore veneto, patron di Castelbrando, il mio è un assessorato di scopo, quindi a tempo, sto completando tutta la riorganizzazione della governance delle partecipate. Il gruppo di lavoro va avanti spedito, il dossier è a buon punto, presto lo presenteremo”.

L’imprenditore trevigiano, fondatore di Permasteelisa e negli anni scorsi trait d’union tra il Movimento 5 Stelle e le piccole e medie imprese della Marca e del Veneto, era arrivato a Roma lo scorso dicembre con l’obiettivo di mettere ordine nelle società di un municipio, in particolare Ama (dei rifiuti) e Atac (del trasporto pubblico locale, con un debito da 13 miliardi di euro.

Sottolinea il Gazzettino: 

A quanto pare ha fatto quel che doveva. Fino a un certo punto, almeno. Dato che i bilanci delle partecipate non dovrebbero raggiungere il pareggio neppure quest’anno a causa di debiti e accantonamenti vari. Il suo primo comandamento è stato fare le cose andando con i piedi di piombo ed evitando passi più lunghi della gamba. Fatto sta settembre la sua missione capitolina dovrebbe terminare. Cioè tra poco più di tre mesi. Una perdita che si annuncia pesante per i delicati equilibri della giunta 5 stelle….

To Top