Politica Italia

Sondaggio Swg: 39% vuole Bersani per formare governo. 29% vuole tornare a votare

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

ROMA – Per il 39% italiani, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano dovrebbe affidare l’incarico di formare il nuovo governo a Pier Luigi Bersani. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre. Il 18% degli italiani, invece, metterebbe nelle mani di Beppe Grillo la formazione dell’Esecutivo, mentre il 9% affiderebbe questo incarico a Berlusconi. A fare il nome del premier uscente Mario Monti è invece il 6% degli italiani, mentre l’11% sceglierebbe l’opzione di un nuovo governo tecnico.

A scegliere Pier Luigi Bersani per formare il nuovo governo è il 77% degli elettori di centrosinistra ma anche un significativo 34% di quelli del Movimento 5 Stelle, stessa percentuale (34%) di quelli di Monti. La scelta del segretario del Pd non dispiacerebbe neanche al 31% degli elettori del centrodestra.

Per il 72% degli elettori di centrosinistra e per il 66% di quelli del Movimento 5 Stelle, Bersani e Grillo dovrebbero allearsi e governare assieme. Per il 16% degli elettori del centrosinistra e per il 14% di quelli del Movimento 5 Stelle, invece, il Pd dovrebbe puntare sul governissimo con tutte le forze in Parlamento. I democratici dovrebbero invece andare a nuove elezioni per l’8% degli elettori di centrosinistra e per il 12% dei sostenitori di Grillo.

San raffaele

Agli intervistati è stato anche chiesto quale ritenessero lo scenario più probabile e quale quello da loro auspicato per il dopo voto. Il più probabile (29%) è tornare a votare, che è in seconda posizione tra gli scenari preferiti (27%). In seconda posizione per i più probabili c’è un governo di larghe intese Monti-Bersani-Berlusconi (24%). Lo scenario preferito è però un governo presieduto da un esponente super-partes su un programma preciso (27%).

To Top