Politica Italia

Vaccini, senatore Bartolomeo Pepe a La Zanzara: “Stanno ammazzando i bambini”

Vaccini, senatore Bartolomeo Pepe a La Zanzara: "Stanno ammazzando i bambini"

Vaccini, senatore Bartolomeo Pepe a La Zanzara: “Stanno ammazzando i bambini”

ROMA – Il senatore Bartolomeo Pepe sbrocca a La Zanzara su Radio 24 sull’obbligo dei vaccini: “Siamo come nel nazifascismo”. “Mia madre è morta per un vaccino, poi ritirato, porca p*****a”. “I vaccini non sono sicuri. Questi bastardi stanno ammazzando i bambini”.

Accuse pesanti da parte del senatore ex M5s ed ora passato al Gruppo Misto che prosegue: “Aifa e Ema sono al servizio delle ditte farmaceutiche. Che cazzo di sistema è? Che cazzo di paese di merda è questo che obbliga i bambini a vaccinarsi? Se passa questa legge faremo un cazzo di casino“.

Pochi giorni fa il senatore incappò in una bufala scrivendo: “Incredibile pare che Bebe Vio da piccola è stata vaccinata con il Morupar, vaccino poi ritirato perché provocava la Meningite”. Un post sui vaccini in cui aveva tirato in ballo la campionessa paraolimpica Bebe Vio. Secondo il parlamentare Bebe sarebbe stata vaccinata con il Monupar e per questo ha preso la meningite: con una reazione avversa. In realtà era tutto falso.

To Top