Blitz quotidiano
powered by aruba

Virginia Raggi: “Avanti con coraggio”. Ma sta per cancellare Roma 2024

ROMA – Virginia Raggi incassa il sostegno di Beppe Grillo e rilancia: “Avanti con coraggio”. Ma per mantenere il sostegno del leader del Movimento 5 stelle dimentica le Olimpiadi di Roma 2024.

In un lungo post pubblicato sul suo profilo Facebook all’indomani dello scontro interno al Movimento sulla sua persona che ha contrapposti Roberta Lombardi e lo stesso Grillo, la sindaca ribadisce il concetto espresso dal leader nel suo post “Virginia non si tocca”, chiama all’unità il Movimento 5 stelle ed elenca “alcuni dei cambiamenti diventati realtà”. Ma si dimentica le Olimpiadi.

Tra questi punti, infatti, la Raggi enumera anche i “Grandi eventi sportivi”: “Roma ospiterà le tre partite della fase a gironi e un quarto di finale degli Europei di Calcio UEFA 2020 grazie allo sblocco delle procedure comunali e alla stretta collaborazione con la FIGC”, scrive, dimenticando peraltro, come nota Sportface, che l’Uefa ha assegnato tutto ciò addirittura due anni fa quando in sella c’era Ignazio Marino e lei non era minimamente nei pensieri dei romani. Una gaffe che farà sicuramente discutere. Ma tra i Grandi eventi sportivi non cita i Giochi olimpici. 

Del resto lo stesso Grillo è sempre stato contrario alle Olimpiadi a Roma, lo ha ribadito anche di recente, mentre la sindaca ha sempre temporeggiato. Ma sa che i Giochi a Roma gli farebbero perdere anche quella parte di sostegno del Movimento 5 stelle che non l’ha ancora abbandonata.