Politica Italia

Vittorio Sgarbi: “Ecco la lista degli assessori per la Sicilia: Morgan, Chiambretti e …”

Vittorio Sgarbi (foto Ansa)

Vittorio Sgarbi (foto Ansa)

ROMA – Intervistato da La Zanzara, Vittorio Sgarbi annuncia la sua lista di assessori in caso di vittoria alle Regionali in Sicilia: “L’assessore alla tecnologia e al digitale è Morgan. L’assessore al traffico è Chiambretti, ci ho già parlato. Poi ho indicato Contrada alla legalità. E vorrei chiamare con me Imposimato, l’ho cercato ieri, mi piace assai perché ha litigato con i 5 Stelle e poi l’altro che sta con noi che ha litigato coi 5 Stelle è Paolo Becchi. Al Bilancio potrebbe andare benissimo. Mi piacerebbe Vladimir Luxuria, le ho scritto. Potrebbe incentivare il turismo gay in Sicilia, che devono venire in massa. Ho un’idea alle pari opportunità: che ci andasse un maschio, che è dominato dalla donna e non il contrario”.

“Mi hanno chiamato tutti – confessa Sgarbi –  da Crocetta, a Musumeci, a Miccichè e ovviamente Berlusconi. Musumeci e Berlusconi vogliono alleanza per impedire che vincano i Cinque Stelle, perché secondo loro porto via voti a Grillo. Ma posso dire che al 100 per cento non mi ritiro, la mia candidatura resta”.

“Il senso della mia impresa – dice Sgarbi – è la solitudine assoluta. Se sei solo, vinci. O perlomeno esisti. Se sei legato a questi, sono come dire dei frammenti di mondo perduto. Sono sempre i soliti che si ripresentano. Per cui di fatto l’unica possibilità è andare da soli. Escludo al 100 per cento di andare con Berlusconi, che mi ha offerto di fare l’assessore alla Cultura se vince Musumeci”.

 

To Top