Politica Mondo

8 marzo, gaffe del presidente del Brasile: “Donne brave con i prezzi del mercato”

8 marzo, gaffe del presidente del Brasile: "Donne brave con i prezzi del mercato"

8 marzo, gaffe del presidente del Brasile: “Donne brave con i prezzi del mercato” (Temer e la moglie)

SAN PAOLO – Gaffe del presidente brasiliano, Michel Temer. Durante il discorso di commemorazione della Giornata internazionale della donna, l’8 marzo, parlando dell’importanza delle donne nell’economia brasiliana, Temer ha spiegato che nessuno è più bravo a seguire le fluttuazioni dei prezzi al mercato.

“Nessuno è più bravo delle donne a capire le fluttuazioni dei prezzi nei supermercati e a gestire il bilancio familiare”, ha detto Temer, attirandosi le critiche dei movimenti femministi. ”Con la fine della recessione le donne hanno maggiore possibilità dello scorso anno di trovare lavoro e di lasciare la gestione degli affari domestici”, ha aggiunto Temer, sottolineando che ”la donna è ancora trattata come figura di secondo piano in Brasile”.

Durante il discorso, Temer aveva al suo fianco la moglie Marcela, di 41 anni più giovane, sposata in terze nozze.  ”Bella, timida e casalinga”: così la donna, Marcela Tedeschi,  era stata descritta da ”Veja”, uno dei più importanti magazine brasiliani. Marcela, laureata in legge, ha 32 anni.

Nell’articolo che parla di lei, si legge: ”E’ una moglie che si comporta sempre bene, è discreta, parla poco, indossa sempre gonne sotto il ginocchio”, e non ruba mai la scena al marito mostrandosi sempre docile e in secondo piano.

Temer, 76 anni, è succeduto a Dilma Rousseff dopo l’empeachement di quest’ultima, di cui lui era stato uno stretto collaboratore.

To Top