Blitz quotidiano
powered by aruba

Bill Clinton ha un figlio segreto? “E’ mio padre, guardate come gli somiglio”

NEW YORK – “Mi presento, sono il figlio di Bill Clinton. Un po’ scuretto ma guardate quanto gli assomiglio”. Nello scontro in piena campagna elettorale per la presidenza Usa tra Hillary Clinton e Donald Trump spunta un presunto figlio illegittimo. Un ragazzo di colore di nome Danney Williams assicura infatti di essere il figlio dell’ex presidente Usa: “Sono il figlio di Bill Clinton guardate quanto gli assomiglio”, ha ammesso il 27enne a Little Rock Arkansas. Il ragazzo, figlio di una , ha chiesto di essere riconosciuto come figlio del 42esimo presidente degli Stati Uniti.

Come riporta Dagospia, il ragazzo, insieme alla madre, sostiene di essere nato da una relazione occasionale avuta da Clinton quando ancora non era Presidente. Un incontro fortuito tra la madre e il politico. La madre del ragazzo è certa della paternità dell’ex Presidente perché sostiene di non aver mai avuto altri clienti bianchi.

Non si capisce se sia stato fatto un test del DNA e comunque Bill Clinton ha sempre rifiutato quello di paternità, il veleno è come sempre nella coda perché qui si discute del ruolo della signora Clinton, non semplice vittima, che farebbe parte della narrativa eterna anche se poco adatta a un aspirante comandante in capo, ma complice e facilitatore.

Bill Clinton ha ammesso solo una lunga relazione con Gennifer Flowers e, dopo aver a lungo mentito, quella con Monica Lewinsky; le altre, da Paula Jones a Kathleen Willey, non sono mai riuscite a dimostrare le loro accuse. Tutte però concordano nel dire che Hillary sia responsabile delle calunnie contro di loro e di iniziative che le hanno danneggiate nel tentativo di bloccare le loro accuse. Vedremo quanto durerà questo scambio di accuse per la corsa alla presidenza…