Politica Mondo

Cina: lanciagranate anti sommozzatori nelle Isole Spratly, contese col Vietnam

Cina: lanciagrante anti sommozzatori nelle Isole Spratly, contese col Vietnam

Cina: lanciagranate anti sommozzatori nelle Isole Spratly, contese col Vietnam

PECHINO – Mentre continuano a crescere le tensioni nel Mar Cinese Meridionale, Pechino ha installato dei lanciagranate “anti sommozzatori”, per evitare che subacquei vietnamiti si avvicinino all’isola contesa del Fiery Cross Reef, la Spratly,  amministrata dalla Cina ma reclamata anche dalle Filippine, dal Vietnam e da Taiwan.
Alcuni media cinesi affermano che il lanciarazzi Norinco CS/AR-1 5mm abbia la capacità di scovare, identificare e attaccare i subacquei nemici. Nonostante le critiche da parte degli Stati Uniti, la Cina sta proseguendo la costruzione di forze armate nelle contestate isole Spratly. Il Paese ha riferito che la progettazione militare sarà limitata alla difesa necessaria, ma che sui suoi territori può agire come meglio crede, spiega il Daily Mail.
L’America ha sottolineato la necessità di libertà di navigazione conducendo periodicamente delle pattuglie in prossimità delle isole,  atteggiamento che ha innervosito Pechino. Non è chiaro quando il sistema di difesa sia stato installato, ma si ritiene sia una risposta, da parte della Cina, alle reti da pesca installate nelle Isole Paracel da alcuni subacquei vietnamiti.

To Top