Politica Mondo

Cina: svelato il caccia di quinta generazione, rivale (e copia) dell’F-35 americano

Cina: svelato il caccia di quinta generazione, rivale (e copia) dell'F-35 americano

Cina: svelato il caccia di quinta generazione, rivale (e copia) dell’F-35 americano

ROMA – Cina: svelato il caccia di quinta generazione, rivale (e copia) dell’F-35 americano. Il caccia di quinta generazione Shenyang J-31 della Cina, ha concluso i suoi voli di prova. E’ operativo, visibile, non ha ancora un acquirente. Ed è decisamente vicino, quasi una copia con qualche modifica estetica ispirata al T-50 russo, del gemello prodotto dalla Lockheed Martin e punta di diamante dell’aviazione Usa. A prezzi più contenuti.

Del resto la stessa Lockheed aveva ripetutamente denunciato violazioni e hackeraggi sulle quali era ben tracciabile la pista che porta a Pechino. Tecnicamente, l’operazione può definirsi un modello di reverse engineering cioè la riproposizione di un modello precedente da cui estrarre i dati tecnologici per la fabbricazione, come lo stealth americano disperso in Serbia nel ’99. La debolezza di questi prototipi sta nel reattore, di fabbricazione russa: la tecnologia di Mosca non ha le caratteristiche per rendere operativi i jet fighter di Pechino nel Mar cinese meridionale.

Secondo i noti blog cinesi, controllati dal governo, la Shenyang Aircraft Corporation avrebbe vinto un appalto per sviluppare una versione imbarcata bimotore del J-31, simile all’F-35C (propulso da un solo F135-PW-400). Tale versione, sarebbe certamente più grande delle precedenti così da aumentare la portata, il carico utile e la resistenza strutturale per lo stress delle operazioni di volo sul vettore con, ad esempio, l’incremento delle dimensioni alari e le superficie dei piani di coda. Il terzo prototipo sarà svelato il prossimo giugno, all’Air Show di Parigi. Le capacità stealth delle piattaforme J-31 resta sconosciuta, ma per il Pentagono non dovrebbe essere paragonabile a quelle dell’F-35. (Il Giornale)

To Top