Politica Mondo

Corea del Nord: “Abbiamo il diritto di punire spietatamente i cittadini americani catturati”

Corea del Nord: "Abbiamo il diritto di punire spietatamente i cittadini americani catturati"

Corea del Nord: “Abbiamo il diritto di punire spietatamente i cittadini americani catturati”

ROMA – La tensione tra Corea del Nord e Stati Uniti rimane alta anche in questi giorni. Nelle ultime ore è arrivata da Pyongyang un nuova minaccia, in questo caso rivolta direttamente ai cittadini statunitensi.

“Abbiamo il diritto di punire ferocemente i cittadini americani catturati e detenuti per i crimini contro il nostro Paese”, hanno dichiarato infatti le autorità nordcoreane, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando l’agenzia di stato locale KCNA. Lo riferisce “Independent”.

Un messaggio che chiaramente sembra indirizzato a Washington dopo l’arresto nei giorni scorsi di un altro cittadino Usa nel Paese asiatico che porta a quattro i detenuti americani.

To Top