Politica Mondo

Corea del Nord, Giappone: “Siamo pronti ad ogni possibile opzione”

Kim Jong-un (foto Ansa)

Kim Jong-un (foto Ansa)

TOKYO – Il Giappone è pronto ad ogni opzione sulla crisi tra Corea del Nord e Stati Uniti.

Il Giappone mantiene alti i livelli di sorveglianza a sta valutando la possibilità di decidere “ogni possibile azione” per rispondere alla crisi nella penisola coreana, dopo che la dirigenza di Pyongyang ha minacciato l’eventualità di una guerra e nuovi possibili test nucleari.

2x1000 PD

Il ministro degli Esteri giapponese, Fumio Kishida, non ha voluto commentare l’intervista alla Ap del viceministro degli Esteri nordcoreano Han Song-ryol secondo cui il suo Paese “andrà in guerra se” gli Stati Uniti “lo sceglieranno”. Kishida ha però confermato che continuano gli sforzi del Giappone, insieme agli Usa, Corea del sud ed altri Paesi per convincere Pyongyang ad astenersi da ulteriori provocazioni e ad attenersi alle risoluzioni Onu che vietano lo sviluppo della tecnologia missilistica da parte della Corea del Nord. Washington non ha escluso la possibilità di un’azione militare.

To Top