Politica Mondo

Corea del Nord-Usa, altissima tensione. Pentagono schiera sistema anti-missili

Corea del Nord-Usa, altissima tensione. Pentagono schiera sistema anti-missili

Corea del Nord-Usa, altissima tensione. Pentagono schiera sistema anti-missili

SEUL – Il Pentagono ha avviato l’installazione dei sistemi antimissile Thaad in Corea del Sud, nella regione di Seongju, in risposta alle minacce di Pyongyang. Le operazioni, cominciate un po’ a sorpresa, sono state decise a meno di una settimana dall’ok della Us Forces Korea (USFK) alla messa in sicurezza del sito ottenuto dal governo di Seul e destinato a ospitare i sistemi il cui scopo è fare da scudo (nell’ottica della strategia della deterrenza) verso le minacce della Corea del Nord. Un atto gradito dall’attuale governo di Seul ma che ha sollevato le proteste di Russia e Cina , oltre che dell’opposizione sudcoreana.

La tensione tra il Nord e Trump è tornare a salire a livelli d’allerta dopo che un sommergibile nucleare americano è arrivato ieri nel porto sudcoreano di Busan. L’Uss Michigan, dotato di missili tattici e di alte capacità di comunicazione, precede l’arrivo della portaerei Uss Carl Vinson, ancora in viaggio nel Pacifico. In un editoriale del Rodong Sinmun il regime di Kim Jung un ha detto che “è finita l’era in cui gli Usa costituivano in via unilaterale una minaccia nucleare”. Pyongyang possiede ora “la volontà e le capacità di rispondere a ogni tipo di guerra”. Se la Casa Bianca e Seul continuano “la preparazione incauta di un attacco preventivo”, la Corea del Nord ne “lancerà uno senza preavvisi per punizione trasformando le loro terre in inferni ardenti”.

Entrambe le mosse sono comunque legate alla possibilità che Pyongyang esegua un nuovo test nelle prossime ore, nell’85esimo anniversario della nascita delle forze armate, sfidando le pressioni di Wasghington e Pechino. “Il mondo si prepara al nuovo test nucleare” ha scritto il Global Times, il giornale in lingua inglese del partito comunista cinese. E la stessa Cina ha voluto dimostrare di non essere da meno, varando nel porto di Dalian la prima portaerei costruita interamente nel paese.

To Top