Politica Mondo

Seul: “Corea del Nord pronta al lancio di mini-testate nucleari”

kim-jong-un

Seul: “Corea del Nord pronta al lancio di mini-testate nucleari”

PYONGYANG – Potrebbe essere imminente, si parla di settimane, il nuovo lancio di missili della Corea del Nord in grado di colpire gli Usa con mini-testate nucleari.

L’attività della Corea del Nord è stata individuata in uno dei siti di test di Kim Jong-un, nelle strutture ricerca di Pyongyang, come dichiarato dall’agenzia di spionaggio della Corea del Sud.  Gli agenti statunitensi hanno avvertito che il dittatore nord-coreano potrebbe esser pronto a fissare le testate nucleari miniaturizzate su un razzo in grado di raggiungere l’America nel giro di qualche settimana.

Secondo gli agenti, poche settimane prima della fine dell’anno, il dittatore potrebbe accelerare le iniziative per accrescere le sue capacità di difesa nucleare e missilistica.  Il regime di Kim Jong-un insiste di averne bisogno come deterrente contro “l’invasione e le razzie” da parte degli USA.

Secondo la CNN, un agente statunitense ha avvertito che la Corea del Nord sta sviluppando una versione avanzata del missile KN-20 che potrebbe essere in grado di raggiungere l’America, ciò a sei mesi di distanza da quando Pyongyang ha lanciato il primo ICBM, sollevando la condanna internazionale.

Gli sviluppi attuali significano che i funzionari della Difesa USA dovranno ricalcolare la scadenza della minaccia lanciata da Kim Jong-Un.  Nel frattempo, il Paese ha scatenato un’altra invettiva di propaganda nei confronti degli USA. In una delirante dichiarazione, scrive il Daily Mail, Pyongyang ha attaccato Donald Trump e avvertito che sono pronti a difendersi.

To Top