Politica Mondo

Donald Trump da Papa Francesco. Ecco i regali che si sono scambiati

Donald Trump da Papa Francesco. Ecco i regali che si sono scambiati05

ROMA – “E’ per me un grandissimo onore stare qui“. E’ quanto ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, stringendo la mano a Papa Francesco in Vaticano. “Grazie, grazie. Non dimenticherò quello che mi ha detto”, ha aggiunto. E’ la prima volta che i due si incontrano dopo le divergenze avute in passato, quando il pontefice ha aspramente criticato i progetti di Trump di costruire un muro al confine tra Stati Uniti e Messico e in generale le sue politiche anti Islam e immigrati. Per questo Francesco gli ha donato una copia del Messaggio per la Giornata della Pace 2017, intitolato “La non violenza, stile di una politica per la pace, insieme a una copia dei suoi documenti “Evangelii gaudium”, “Amoris laetitia” e “Laudato sii”. The Donald ha ricambiato con i discorsi di Martin Luther King. 

Il dono a capi di Stato dei tre documenti magisteriali è comune, meno comune il dono del Messaggio di Pace. “Questa copia l’ho firmata personalmente per lei”, gli ha detto il Papa. Poi gli ha descritto gli altri tre documenti, la Amoris Laetitia, la Evangelii Gaudium e la Laudato sii. “Questi sono i tre libri che ho mandato a tutti i cattolici”, spiegando che “uno è sulla famiglia, uno sulla gioia dell’evangelizzazione e uno sulla cura della casa comune, l’ambiente”. “Io li leggerò”, ha promesso Trump. Francesco ha offerto al presidente anche un medaglione con la raffigurazione di un ulivo che unisce la pietra divisa, accompagnandolo con alcune osservazioni: “Questo glielo regalo – ha detto – perché lei sia strumento di pace“. “Abbiamo bisogno di pace”, gli ha risposto il presidente americano.

L’incontro è durato in tutto 40 minuti. Trump, che durante il corteo all’uscita ha conversato col prefetto della Casa pontificia mons. Georg Gaenswein, va a colloquio con il segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin, e con il segretario per i Rapporti con gli Stati, monsignor Paul Richard Gallagher.

Melania Trump si è presentata all’incontro con il Pontefice stringendo un rosario tra le mani, con la richiesta al Papa di benedirlo. Francesco ha subito tracciato il segno della croce sulle mani della First Lady. Dopo lo scambio di regali ufficiali, il Papa ha benedetto anche altri rosari che gli sono stati portati su un vassoio e alla fine ha donato a tutti i presenti la medaglia del pontificato.

Infine c’è stato il tempo anche di un divertente siparietto con Melania. Mentre la coppia presidenziale si stava congedando da lui sulla porta della Sala della Biblioteca, il Papa si è rivolto alla First Lady: “Gli fai mangiare pizza?“, ha chiesto in spagnolo. Melania, salutandolo e ringraziandolo, gli ha detto tra l’altro: “Ora andrò a visitare l’ospedale Bambino Gesù”. Trump ha augurato al Pontefice “Good luck!” (Buona fortuna).

To Top