Politica Mondo

Iran. “Trump, grazie: mostri il vero volto degli Usa”, firmato ayatollah Khamenei

Iran. "Trump, grazie: mostri il vero volto degli Usa", firmato ayatollah Khamenei

ROMA – Iran. “Trump, grazie: mostri il vero volto degli Usa”, firmato ayatollah Khamenei. Con durezza e una punta di sarcasmo la Guida Suprema dell’Iran ha risposto alle esternazioni più virulente del nuovo presidente Usa Trump, non solo a commento dell’inversione di rotta nei rapporti fra i due paesi tornati ai minimi dopo le speranze suscitate dalle aperture obamiane e l’accordo sul nucleare.

“Ringraziamo” Donald Trump “perché ci ha aiutato a mostrare il vero volto degli Stati Uniti”: lo ha detto la guida suprema dell’Iran ayatollah Sayyed Ali Khamenei, aggiungendo: “abbiamo parlato della corruzione politica, economica, morale e sociale nel sistema dominante degli Usa per più di 30 anni, ma ora è arrivato questo uomo e durante e dopo le elezioni, apertamente e palesemente, ha rivelato tutto”.

“Trump dice ‘abbiate paura di me’ – ha poi detto – “il popolo risponderà nelle manifestazioni del 10 febbraio (anniversario della Rivoluzione) e mostrerà la sua posizione di fronte alle minacce”. “Il neo eletto presidente americano ci dice che dovremmo essere grati a Obama. Perché? Dovremmo essere grati a lui per l’Isis? Per aver acceso il fuoco in Iraq e Siria, o per il suo sostegno aperto nel 2009 ai disordini in Iran?”, ha aggiunto l’ayatollah Khamenei, rispondendo alle parole di Donald Trump. “È stato Obama a portare le sanzioni paralizzanti per la nazione iraniana”, ha aggiunto Khamenei per il quale, “tuttavia, egli non ha potuto raggiungere il suo obiettivo e nessun nemico può paralizzare l’Iran”.

To Top