Politica Mondo

Obamacare, il Senato Usa dice no a cancellazione: McCain e altri 6 votano contro

Obamacare, il Senato Usa dice no a cancellazione: McCain e altri 6 votano contro

Obamacare, il Senato Usa dice no a cancellazione: McCain e altri 6 votano contro

WASHINGTON – Il Senato degli Stati Uniti ha bocciato il testo presentato dai repubblicani che cancellava la maggior parte della riforma sanitaria varata da Barack Obama, senza prevederne una sostituzione.

Con 45 voti favorevoli e 55 contrari la proposta che contemplava la revoca di Obamacare è stata respinta, rinviando quindi ad un secondo momento la sostituzione dell’Affordable Care Act. Contro l’emendamento hanno votato anche 7 senatori repubblicani.

I repubblicani che hanno rifiutato la linea drastica voluta dal presidente Donald Trump esprimendo il proprio voto contrario sono: Dean Heller (Nevada), John McCain (Arizona), Susan Collins (Maine), Lisa Murkowski (Alaska), Shelley Moore Capito (Virginia Occidental), Robert Portman (Ohio) e Lamar Alexander (Tennessee).

Se l’emendamento fosse passato 32 milioni di persone avrebbero perso l’assicurazione medica in meno di 10 anni, ma al contempo si sarebbe determinato un aumento della spesa sanitaria del 20 per cento.

To Top