Politica Mondo

Papa Francesco regala enciclica su ambiente perché Trump intenda…

Papa Francesco regala libro bianco su ambiente perché Trump intenda...

Papa Francesco regala libro bianco su ambiente perché Trump intenda…

ROMA – Tra i vari doni che Papa Francesco ha regalato a Donald Trump c’è un trittico di encicliche con cui il pontefice è solito omaggiare i Capi di Stato. L’Evangelii gaudium, l’Amoris laetitia e la Laudato sì. “Questi sono i tre libri che ho mandato a tutti i cattolici”, gli ha spiegato Francesco. “Uno è sulla famiglia, uno sulla gioia dell’evangelizzazione e uno sulla cura della casa comune, l’ambiente”. Ed è proprio su quest’ultimo che molti osservatori si sono soffermati. Più dei vari messaggi e simboli di pace è il libro bianco sull’ambiente il vero messaggio del Papa: un invito al presidente Usa affinché si ricreda e resti nell’Accordo di Parigi, il trattato globale sui cambiamenti climatici firmato dall’intera comunità internazionale alla Cop 21 del 2015.

Allo stesso accordo hanno aderito anche gli Stati Uniti, con la firma dell’allora presidente Barack Obama. Ma il tycoon, da sempre scettico sul global warming, ha più volte criticato gli accordi in campagna elettorale, sposando le tesi negazioniste care alla destra americana, foraggiata dalla lobby petrolifera. Di più Trump arrivò a dire che il cambiamento climatico era “una bufala inventata dai cinesi per rovinare l’industria americana”.

“Io li leggerò”, ha promesso oggi al Papa e chissà che le parole “francescane” non lo muovano a compassione. L’enciclica sull’ambiente contiene un doppio appello: “Proteggere la casa comune”, tenendo sotto controllo il riscaldamento globale. Ma anche cambiare il modello economico, in favore dei più poveri, per uno sviluppo sostenibile e circolare. Non esattamente un modello nelle corde di Trump.

A proposito dell’accordo di Parigi, poco prima di lasciare gli Stati Uniti, il presidente ha detto che “ascolterà quel che gli europei avranno da dirgli”. Il prossimo appuntamento è al G7 di Taormina.

To Top