Blitz quotidiano
powered by aruba

Studentesse in calendario sexy si “segnalano” a Putin. Roba da russi!?

Dodici studentesse russe, studentesse dicono niente meno che di giornalismo, hanno fatto un calendario. Dodici, una per ogni mese. Ogni mese una foto, in lingerie. Ragazza-maggio dichiara sotto la sua foto: “Ti amo”. Ragazza-giugno in corsetto trasparente domanda: “Posso essere il tuo copilota?”. Ragazza-marzo sussurra: “Hai spento gli incendi ma io ancora ardo”. Ragazza-dicembre, poco o niente vestita nonostante la stagione, allega il numero del suo cellulare sotto la sua foto e spiega: “Voglio farle gli auguri di persona”. A chi scrivono, si rivolgono e ammiccano queste ragazze russe? A Vladimir Putin che compie 58 anni.

Roba da russi…Ve li immaginate dodici ragazzi tedeschi in calendario che salutano seducenti la Merkel? Impensabilmente comico. O dodici giovani spagnole che “flamencano” sollevando la gonna per Zapatero? Improponibile, assurdo. O dodici ragazze inglesi in calendario per Cameron o francesi per Sarkozy? La regina cadrebbe dalla sedia e Carla Bruni impallidirebbe di imbarazzo. Senza contare le risate di scherno e di compatimento di francesi e inglesi. Ve le immaginate dodici veline italiane che fanno un calendario in cui si mostrano e si propongono a….Sì, ve l’immaginate, ce lo immaginiamo. Senza grande fatica.


*campi obbligatori