Politica Mondo

Tensione tra Cina e Usa: nave americana nelle acque delle isole artificiali Spratly. Pechino protesta

Tensione tra Cina e Usa: nave americana nelle acque delle isole artificiali Spratly. Pechino protesta

Tensione tra Cina e Usa: nave americana nelle acque delle isole artificiali Spratly. Pechino protesta (Foto Ansa)

PECHINO –  Tensione tra Cina e Stati Uniti dopo il passaggio di una nave americana nelle acque di una delle isole artificiali realizzate da Pechino nelle acque contese del mar Cinese meridionale, tra le coste del Vietnam, delle Filippine e del Brunei.

Giovedì mattina, 25 maggio, il cacciatorpediniere Uss Dewey ha navigato entro le 12 miglia di una delle isole artificiali realizzate dalla Cina nelle Spratly nella prima operazione sulla “libertà di navigazione” della presidenza Trump.

La Cina ha subito inviato due fregate che hanno “messo in guardia e allontanato” la Dewey dopo l’ingresso nelle acque territoriali “senza permesso”, ha spiegato il portavoce del ministero della Difesa di Pechino. “Abbiamo presentato un grave reclamo alla parte americana”, ha aggiunto.

To Top