Politica Mondo

Usa, John Kerry nuovo segretario di Stato: la nomina di Obama

Usa, John Kerry è il nuovo segretario di Stato

John Kerry (Foto Lapresse)

NEW YORK – John Kerry è il nuovo segretario di Stato, al posto di Hillary Clinton. Il presidente americano, Barack Obama, lo ha nominato il 21 dicembre.

Kerry, senatore del Massachussettes e candidato democratico alla Casa Bianca alle elezioni del 2004, è il primo membro dello staff del secondo mandato di Obama. 

La nomina era attesa dopo che la scorsa settimana l‘ambasciatrice Usa all’Onu, Susan Rice, aveva ritirato la propria candidatura.

San raffaele

L’ambasciatrice era finita sotto il fuoco dei Repubblicani al Congresso per il suo ruolo nella gestione dell’attacco al consolato americano a Bengasi, in Libia, in cui erano morti quattro americani , tra cui l’ambasciatore Chris Stevens. 

Kerry, come presidente della Commissione affari esteri al Senato, aveva diretto un’audizione sulla vicenda di Bengasi in cui il dipartimento di Stato è stato messo sotto accusa.

La decisione di Obama arriva mentre l’attuale segretario di Stato, Hillary Clinton, è ricoverata per una botta alla testa presa cadendo in casa. Clinton da tempo aveva detto di voler lasciare dopo il primo mandato.

Kerry, 69 anni, ha compiuto missioni importanti per conto dell’amministrazione Obama, aiutando a convincere il presidente afgano, Hamid Karzai, ad accettare di indire elezioni nel 2009.

Il 21 dicembre Obama non dovrebbe nominare né il nuovo direttore della Cia né il nuovo segretario alla Difesa. 

To Top