Sara Tommasi: “Io malata di sesso? Mi somministrano sostanze di nascosto”

MILANO – Droghe somministrate di nascosto, impulso a fare sesso: parla Sara Tommasi, coinvolta nell’inchiesta della procura di Napoli, a ‘Diva e donna’, in edicola domani 16 febbraio.¬†”Ho deciso di parlare perch√© altrimenti mi avrebbero uccisa. Ma, adesso, se mi chiedono ‘preferisci continuare a vivere cosi’ o morire?’, io scelgo la morte. Se mi sparano […]

Vai al pezzo completo