Rassegna Stampa

Caso Mastrapasqua (Inps), Letta punta al commissariamento. Ipotesi Treu

Antonio Mastrapasqu

Antonio Mastrapasqu

ROMA, 28 GEN – Sono iniziate “le grandi manovre” (come le ha definite Roberto Giovannini sulla Stampa) per il commissariamento dell’Inps e la sostituzione di Antonio Mastrapasqua, nominato da tutti i partiti nel 2008 e ora (quasi) scaricato, indagato per truffa, falso ideologico e abuso d’ufficio dalla Procura di Roma per presunte cartelle cliniche truccate e fatture gonfiate dell’Ospedale Israelitico per un giro di 85 milioni di euro.

Scrive Giovannini:

Sembra così farsi strada la candidatura di Tiziano Treu, prima come commissario e poi come presidente di un Inps più «collegiale». Associazioni degli imprenditori e sindacati confederali – che sostengono di poter rappresentare gli interessi di aziende e lavoratori, che i contributi all’Inps materialmente versano – chiedono di ripristinare un loro potere effettivo di controllo. Richiesta rilanciata da Cgil-Cisl-Uil, che però non si sa quanto vada a genio al premier Enrico Letta o al segretario Pd Matteo Renzi. L’ipotizzata candidatura di Raffaele Bonanni (oggi numero uno della Cisl) a commissario e poi presidente Inps, discretamente avanzata, parrebbe in ogni caso tramontata.
Servirà ancora qualche giorno, ha fatto capire Giovannini, per sciogliere gli ultimi interrogativi. Il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, sottolinea anch’egli che il governo sta aspettando «le analisi» che dovrà fare soprattutto il collega del Lavoro. Quel che risulta è che sia il Pd che il Nuovo Centrodestra di Alfano avrebbero dato luce verde sul nome di Tiziano Treu, ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale nel governo tecnico di Lamberto Dini e poi nel Prodi I dal 1995 al 1998. Senatore fino al 2008 e poi non ricandidato, vicentino, Treu forse è più noto come esperto di diritto del lavoro, ma sempre all’interno del governo Dini gestì l’approvazione della riforma previdenziale che gettò le basi del passaggio dal sistema retributivo a quello contributivo.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top