Blitz quotidiano
powered by aruba

Cina, Iran-Arabia Saudita, Ferrari: prime pagine giornali

Queste le prime pagine dei giornali di martedì 5 gennaio.

ROMA – Le prime pagine dei giornali di martedì 5 gennaio. La prima pagina de La Stampa: “Troppi migranti, il Nord Europa si blinda. Italia-Ue: scontro su acciaio, gas e conti pubblici. Sanzioni in arrivo sulle banche”. La prima pagina del Corriere della Sera: “Tempesta cinese sulle Borse globali. Cade Wall Street”. La prima pagina de La Repubblica: “La Cina affonda le Borse”.

La prima pagina del Sole 24 Ore: “La Cina crolla e affonda le Borse. Lunedì nero per i mercati europei”. La prima pagina del Messaggero: “Cina e Arabia affondano le Borse. Il nuovo stop dell’industria di Pechino e la crisi del Golfo mandano in tilt i mercati”. La prima pagina del Giornale: “Stato moroso. Il governo non paga le pensioni. Niente accredito sui conti correnti, i soldi arriveranno in ritardo. Cittadini imbufaliti”. La prima pagina di Avvenire: “Frattura islamica. Il fronte sunnita rompe le relazioni con l’Iran. Altissima tensione. Attaccate moschee in Iraq”. La prima pagina de L’Unità: “La barriera del Nord”. La prima pagina di Libero: “Il gufo rampante. Renzi in retromarcia in economia e riforme cerca di darsi un tono attaccandosi al carro della quotazione in Borsa di Ferrari che parte male e riprende solo quando lui va via”. Queste le prime pagine dei giornali di martedì 5 gennaio.

Immagine 1 di 15
  • unita3
Immagine 1 di 15

 


TAG: ,