Blitz quotidiano
powered by aruba

L’Espresso: Carlo Verdone e Valentino nei Panama Papers

ROMA – Carlo Verdone per una società a Panama. Lo stilista Valentino insieme al socio Giancarlo Giammetti per le sigle di due società nelle Isole Vergini britanniche. Continuano ad arrivare dettagli, sempre dal settimanale L’Espresso, sui nomi di vip italiani che sarebbero presenti nei cosiddetti Panama Papers. Ieri 6 aprile il settimanale aveva parlato della presenza sulla lista di Barbara D’Urso che attraverso i suoi legali ha parlato di “informazioni lacuose”. Oggi, invece, è la volta dell’attore e dello stilista.

In particolare, scrive L’Espresso, che domani 8 aprile uscirà con la lista completa contenente 100 nomi di italiani,

Verdone risulta titolare di una offshore registrata a Panama, la Athilith Real Estate. Lo stilista, insieme al suo socio Giancarlo Giammetti, è invece associato a due sigle delle Isole Vergini britanniche, la Jarra Overseas e la Paramour finance.

Le difese di Verdone e Valentino.  Interpellato attraverso il suo avvocato, Verdone si è detto «sorpreso di essere accostato a una società con sede a Panama», e che «non ha idea dei motivi per cui sia stata costituita». Athilith è arrivata presto al capolinea. Registrata nel 2009 è stata liquidata nel 2014. I legali di Valentino hanno sottolineato che il loro cliente è residente a Londra da oltre 10 anni.

Ieri, invece, erano stati i legali di Barbara D’Urso a precisare a L’Espresso:

«Informazioni lacunose», ha invece reagito lo studio legale che assiste Barbara D’Urso . La società Melrose, spiega una nota inviata dagli avvocati, «è stata aperta ai fini di un’operazione immobiliare che la signora D’Urso intendeva compiere in Costa Azzurra». Un’operazione che poi non si è concretizzata, prosegue la nota, e quindi Mellrose è stata chiusa. In base ai documenti dell’archivio Mossack Fonseca la offshore delle Seychelles è stata liquidata alla fine del 2014.I file panamensi contengono una serie di carte che associano la star di Mediaset alla offshore delle Seychelles, paradiso fiscale oltre che delle vacanze. Tra l’altro viene segnalato che a partire dall’agosto 2012 i documenti contabili di Melrose Street ltd sono stati conservati presso il domicilio della conduttrice tv.

Immagine 1 di 8
  • Carlo Verdone e Valentino nei Panama Papers
Immagine 1 di 8