Blitz quotidiano
powered by aruba

Montesilvano: serpente di un metro e mezzo in banca

PESCARA – Un serpente in banca: è per questo motivo che l’agenzia Unicredit di Montesilvano non ha aperto venerdì. I vigili del fuoco hanno infatti dovuto bonificare la sede e liberarla dall'”inquilino” abusivo. Una biscia nera. Ne parla il Pescara:

Grosso serpente in banca, cliente lancia l’allarme: chiusa l’Unicredit di Montesilvano „ La presenza di un grosso serpente all’interno di una banca impone la chiusura della filiale e l’intervento di Carabinieri e Vigili del Fuoco: e’ quanto accaduto stamani nell’agenzia Unicredit, in viale Europa, a Montesilvano. Ieri sera un utente aveva segnalato la presenza di un grosso serpente che entrava nel sistema di ventilazione dell’istituto, e aveva lanciato l’allarme.

La filiale stamani non ha aperto al pubblico e nella struttura sono arrivati i militari dell’Arma di Montesilvano, insieme ai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Montesilvano, per le attività di bonifica.

Si trattava di una biscia nera, lunga circa un metro e mezzo e si nascondeva in una nicchia della cassa continua. Il serpente è stato affidato ai vigili del fuoco.