Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, investe il nuovo compagno della ex moglie e lo uccide

NAPOLI – Lo ha cercato e quando lo ha trovato, in strada, lo ha investito con la sua auto. E’ successo in provincia di Napoli, dove un uomo ha investito quello che riteneva fosse il nuovo compagno della ex moglie. Purtroppo per l’investito non c’è stato niente da fare. Una storia raccontata da Il Mattino:

Dramma della gelosia: convinto di essere stato tradito dalla moglie, investe e uccide il presunto amante, un geometra, dipendente comunale 58enne. É successo oggi nella tarda mattinata, intorno alle 13, in via Coppola, ad Agerola sui Monti Lattari. Un uomo di 47 anni del posto, a bordo della sua vettura ha ingranato la retromarcia ed ha schiacciato con furia l’acceleratore investendo in pieno il 58enne che, a sua detta, aveva una relazione con la moglie. Per l’uomo, sposato e padre, è stata inutile prima la corsa all’ospedale San Leonardo e poi un tentativo estremo, da parte dei sanitari, di salvargli la vita con un intervento chirurgico: poco dopo è spirato a causa delle lesioni numerose e troppo gravi, riportate su tutto il corpo.

L’investitore è stato fermato dai carabinieri e indagato per omicidio stradale. Al momento gli inquirenti stanno delineando la sua posizione.


TAG: