Salute

Alcol uccide batteri, allora perché non cura il mal di gola? Le migliori risposte

Alcol uccide batteri, allora perché non cura il mal di gola? Le migliori risposte

Alcol uccide batteri, allora perché non cura il mal di gola? Le migliori risposte (foto d’archivio Ansa)

ROMA – “Se l’alcol uccide i batteri, perché non cura un’infezione alla gola”? E’ una domanda bizzarra pubblicata da Quora, rete sociale dedicata all’informazione, dove gli utenti possono pubblicare domande e risposte su qualsiasi argoment0.

La domanda sulle proprietà curative dell’alcol ha ricevuto 4 risposte, la prima è di Bob Lang, un ex docente universitario all’University of the West of England che spiega:”l’alcool uccide i batteri ma in un’infezione, la maggior parte è sotto pelle e non vengono sfiorati dall’alcol. Si può ugualmente bere ma non curerà il mal di gola, forse non ci si preoccuperà più del dolore ;-)”.

Ancora più precisa la risposta di Carolyn Taylor, infermiera in pensione:”L’alcol di cui state parlando è quello delle bevande ma il tipo utilizzato in campo medico è molto più forte e, se ingerito, potrebbe fare male; inoltre, l’alcol utilizzato per tamponare la pelle prima di un’iniezione ha bisogno di essere sfregato sull’epidermide, passato superficialmente non è efficace”.

Aaron Cai, studente di legge, afferma scherzando che quando “si tratta di carburante, l’alcol non è mai disgustoso ma quello medico è puro, ha una concentrazione 75%, se ingerito fa male e non è una scelta saggia”.

Can Alkoclar, biologo molecolare, sostiene che “una volta che il batterio infetta il tessuto cartilagineo, come trachea e laringe, subisce diverse alterazioni strutturali che aumentano la resistenza all’alcol”.

Quando l’alcol rosa è utilizzato come solvente sulle superfici o oggetti ed entra in contatto con i batteri è in grado di ucciderli ma in quanto a ingerirlo per curare il mal di gola, è un’altra e pericolosa storia.

To Top