Blitz quotidiano
powered by aruba

Cellulare, sindrome vibrazione fantasma: ne soffrono 9 su 10

ATLANTA – Se sentite spesso il cellulare vibrare per poi scoprire che non c’è nessuna chiamata in entrata, potreste essere affetti dalla sindrome della vibrazione fantasma. Un disturbo di proporzioni epidemiche visto che negli Stati Uniti ne soffrono ben 9 persone su 10.

A dare status di scientificità al problema è stato un gruppo di ricercatori del Ge Institute of Tecnology che ha pubblicato i risultati del proprio studio sulla rivista Computers in Human Behaviour. Ma quali sono le cause? Secondo gli scienziati due fattori sarebbero all’origine dell’illusione: l’influenza che la tecnologia ha sui meccanismi cerebrali o le conseguenze di un disturbo dell’ansia.

Per gli esperti tenere il telefono in tasca induce il cervello a considerarlo un “prolungamento del corpo che ci si dimentica di indossare”. Motivo per cui può capitare di “percepire e scambiare per vibrazioni del cellulare quelli che in realtà sono i piccoli e frequenti spasmi muscolari”.

Lo studio condotto su universitari e studenti ha dimostrato che il 90% dei giovani ne soffre, ma la cosa non sembra irritarli. Robert Rosenberger, autore della ricerca spiega però che è anche e soprattutto un sintomo di natura psicotica: “Tutti questi tipi di tecnologie finiscono per rendere nervosi e irritabili per il dover rispondere a messaggi e email”.

Immagine 1 di 4
  • Cellulare, sindrome vibrazione fantasma: ne soffrono 9 su 10Cellulare, sindrome vibrazione fantasma: ne soffrono 9 su 10
  • Dormire col cellulare vicino
  • Roma, la truffa del cellulare per fregare gli automobilisti
  • Cellulare
Immagine 1 di 4