Salute

Cellulite, miele e bicarbonato per ridurla

Cellulite, miele e bicarbonato per ridurla

Cellulite, miele e bicarbonato per ridurla

ROMA – Per liberarvi della cellulite provate ad affacciarvi nella dispensa. Proprio così: secondo l’esperta di problemi di pelle Nataliya Robinson, bastano due comunissimi ingredienti per far sparire quel fastidiosissimo inestetismo che affligge comuni mortali ma anche le bellezze mozzafiato del mondo dello spettacolo. Quali? Miele e bicarbonato.

Se con la dieta, la palestra e altri costosissimi rimedi non siete riuscite a raggiungere la forma perfetta per la prova costume, Nataliya Robinson sul Daily Mail svela un rimedio casalingo e a costo zero che, assicura, eliminerà la terrificante buccia d’arancia. Primo step, armarsi dei due ingredienti: bicarbonato di sodio e miele di Manuka. Mescolandoli otterrete una maschera portentosa da applicare su tutte le parti del corpo che vorrete trattare.

Ecco le dosi per la ricetta magica: basta un cucchiaino di miele e uno di bicarbonato; mescolarli in una ciotola o semplicemente tra le mani, si diluiscono con l’acqua. Applicare su cosce, braccia, glutei e pancia massaggiando intensamente per circa 2-3 minuti. Il massaggio serve a migliorare la circolazione del sangue e il flusso linfatico. Spiega l’esperta: “Il bicarbonato va ad esfoliare la pelle mentre il miele la idrata e va a ridurre la comparsa di cellulite senza sovraccaricare il corpo con le tossine e le sostanze chimiche che si trovano nei tradizionali prodotti in commercio”.

Una cellulite al primo stadio, per intenderci quella lieve e non particolarmente evidente caratterizzata dal famoso effetto “buccia d’arancia”, o semplice ritenzione idrica, sono abbastanza risolvibili, ma la parola d’ordine deve necessariamente essere “costanza”, perché come ogni altro trattamento per essere efficace deve essere prolungato nel tempo. Provate per credere.

To Top