Salute

Cialis a metà prezzo: scaduto il brevetto, diventa farmaco generico

cialis-farmaco-generico

Cialis a metà prezzo: scaduto il brevetto, diventa farmaco generico

ROMA – Cialis a metà prezzo: scaduto il brevetto, diventa farmaco generico. Buone notizie per i consumatori di Cialis, un farmaco analogo al Viagra per la cura della disfunzione erettile: da questa settimana, scaduto il brevetto del principio attivo, è contendibile sul mercato dei farmaci generici, una gara in cui si confrontano 19 case farmaceutiche. 19 infatti sono le richieste all’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

In palio c’è la produzione del farmaco a base di Tadalafil, un farmaco inserito nella fascia C, quella dei farmaci non mutualizzabili, cioè a carico del cittadino, ma con l’obbligo di prescrizione medica. Diventando generico, il farmaco sarà automaticamente più a buon mercato sugli scaffali delle farmacie: all’inizio di un buon 30%, a regime del 50%, un po’ come avviene a tutti i prodotti equivalenti al prodotto brevettato.

Il rischio è che con prezzi stracciati si possano verificare fenomeni di abuso, magari da parte di utilizzatori a scopo ludico e non medico. Il Tadalafil Lilly è un medicinale utilizzato per trattare gli uomini con disfunzione erettile. Può anche essere usato negli uomini anche per trattare i segni e i sintomi dell’iperplasia prostatica benigna (ghiandola prostatica ingrossata, non cancerogena, che causa problemi di fuoriuscita di urina). (Il Sole 24 Ore)

To Top