Salute

Cozze Ittica Luciani ritirate dal mercato: rischio di biotossine

cozze

Cozze Ittica Luciani ritirate dal mercato: rischio di biotossine

ROMA – Cozze Ittica Luciani ritirate dal mercato: rischio di biotossine. Il Ministero della Salute ha ordinato il richiamo del lotto prodotto dalla società Ittica Luciani s.r.l. di Porto Garibaldi, in provinia di Ferrara, perché conterrebbero biotossine marine liposolubili in livelli superiori a quelli previsti dalla legge.

Il lotto destinato al richiamo sono le confezioni da 5 chili di cozze L2999 del 22-23-24-25/09/2017. Il livello eccessivo di biotossine è stato evidenziato dopo un campionamento eseguito nelle zone di allevamento, scrive il sito Fanpage:

“Un problema simile era già emerso qualche giorno fa per i molluschi sottovuoto e le cozze della Euroittica di Goro (Ferrara), anche in questo caso il ministero della Salute ne aveva disposto il ritiro. Le biotossine marine sono sostanze a elevata tossicità, simile a quella botulino, che si formano nel fitoplancton o in altri microrganismi che passano in pesci o molluschi attraverso la catena alimentare”.

D’altronde i molluschi bivalvi svolgono un’azione di filtraggio dell’acqua e può capitare che vi siano biotossine. In caso di ingestione possono manifestarsi intossicaziani alimentari con sintomi anche gravi, in funzione del tipo di biotossina ingerita.

To Top