Salute

Dolori al collo e mal di schiena? Piegare la testa sul cellulare aumenta lo stress sulla spina dorsale

Dolori al collo e mal di schiena? Piegare la testa sul cellulare aumenta lo stress sulla spina dorsale

Dolori al collo e mal di schiena? Piegare la testa sul cellulare aumenta lo stress sulla spina dorsale

ROMA – Se passate ore chinati sui vostri smartphone o tablet soffrite spesso di dolori al collo o alla schiena, ricordate che le due cose potrebbero essere strettamente legate. Abbassare la testa verso lo schermo infatti, creando un angolo di 60 gradi, provoca una pressione di circa 27 chili sulla spina dorsale, in particolare sulla parte del collo.

Una nuova ricerca messa a punto dagli studiosi della New York Spine Surgery and Rehabilitation Medicine e che sarà pubblicata su Surgical Technology International, parla chiaro: più ampia è l’inclinazione del collo, maggiore è la pressione che si esercita sulla spina dorsale. La conseguenza sono dolori alla colonna verticale e mal di schiena.

Il peso esercitato sul collo, il quale può portare a seri danni nel tempo, è direttamente proporzionale all’inclinazione della testa: 15 gradi corrispondono a 12 kg, 30 gradi a 18 kg e 45 gradi a ben 22 kg. La perdita della curvatura naturale della spina dorsale, causata dal mantenimento prolungato di questa posizione, può provocare un eccessivo stress del collo.

“Questo stress può portare a diversi problemi anche gravi, obbligandoci ad affrontare un’operazione” hanno spiegato i ricercatori. “Visto che evitare l’utilizzo di questi device è impossibile, gli utenti dovrebbero sforzarsi di utilizzare gli smartphone mantenendo una posizione normale, senza passare ore chinati sullo schermo”.

Secondo gli studiosi, una cattiva postura è caratterizzata dalla testa protesa in avanti e le spalle curve, mentre una buona postura vede le orecchie allineate con le spalle e quest’ultime in posizione neutrale, leggermente ritratte.

To Top