Salute

Epidurale coperta dal servizio sanitario nazionale: te la pagherà lo Stato

Epidurale coperta dal servizio sanitario nazionale: te lo pagherà lo StatoROMA – L’epidurale te la paga lo Stato. Oltre all’anestesia usata principalmente dalle partorienti, il servizio sanitario nazionale rimborserà le spese per 110 nuove malattie rare e 5 nuove patologie croniche.

Sono queste alcune delle prestazioni che entreranno, secondo quanto scritto dall’Ansa, nei livelli essenziali di assistenza, cioè le prestazioni rimborsate dal Ssn.

Nella revisione dei Lea (sulla base dei quali si stabilisce il fabbisogno annuale del servizio sanitario), ci saranno gradi di “assestamento” per alcune patologie. Ad esempio la cataratta o il tunnel carpale non saranno più prestazioni ospedaliere ma ambulatoriali.

San raffaele

L’aggiornamento dei Lea, come previsto dal decreto Balduzzi, deve arrivare entro il 31 dicembre di quest’anno e dovrà includere tra le nuove patologie anche la ludopatia.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top