Salute

Gastrite addio con l’antica cura tibetana a base di aglio

Gastrite addio con l’antica cura tibetana a base di aglio

Gastrite addio con l’antica cura tibetana a base di aglio

ROMA – Soffrite di gastrite e non riuscite a trovare un rimedio? Non disperate, perché c’è una tisana che viene dal Tibet che potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di una sorta di elisir, la cui efficacia è tale che vi si ricorre per curare numerose patologie dalla sinusite, alla pressione alta, ai problemi respiratori.

Per preparare l’elisir servono 200 millilitri di alcol o di rum – a patto che non siano presenti il metanolo o il banzalconio cloruro- e 350 grammi di aglio. Non bisogna fare altro che sbucciare l’aglio e, dopo averlo tritato, collocarlo all’interno di un barattolo di vetro precedentemente sterilizzato: quindi, all’interno del barattolo va versato l’alcol.

Il composto così ottenuto deve essere lasciato riposare per una decina di giorni, prima di filtrarlo; quindi, il liquido filtrato va di nuovo rimesso nel barattolo e fatto riposare per due giorni in frigo. Sarà sufficiente assumere alcune gocce di questo elisir ogni giorno per ottenere risultati straordinario e trovare un sollievo immediato rispetto ad un gran numero di disturbi.

To Top