Blitz quotidiano
powered by aruba

Google diventa medico: cerchi sintomi e trovi…diagnosi

ROMA – Se ai primi sintomi di una banale influenza cerchi consiglio sul motore di ricerca Google, come se fosse il tuo medico di base, ora potrai avere un aiuto più professionale. Google infatti diventa anche medico, mettendo a disposizione dei suoi utenti un servizio in cui basterà digitare i propri sintomi per ottenere una possibile diagnosi e offrirà informazioni sui rimedi in casa, indicazioni su cosa cercare più precisamente nel web e sui medici che potrebbero aiutarti.

L’iniziativa di Google punta a semplificare la vita degli utenti, che troppo spesso si lasciano prendere dallo sconforto cercando i sintomi sul motore di ricerca e convincendosi di avere le malattie più letali, quando invece la situazione è ben più rosea. Per il nuovo servizio Google ha lavorato con una squadra di medici per rivedere le informazioni sui singoli sintomi e per delineare le possibili diagnosi.

Se fino ad oggi dopo aver lanciato la ricerca dei sintomi si era costretti a leggere pagine e pagine di siti specializzati, col risultato di finire fuori strada e decisamente confusi, ora Google in versione ‘medico’ offre risposte immediate su possibili diagnosi a titolo informativo, sottolineando che per ognuno resta l’obbligo di recarsi al proprio medico di fiducia per un diagnosi professionale, più calzante e spesso anche ben più rassicurante.