Blitz quotidiano
powered by aruba

Insalate in busta, foglie terreno fertile per batteri: rischio salmonella

LONDRA – Fanno risparmiare tempo in cucina, ma il prezzo da pagare in termini di salute potrebbe essere altissimo. Allarme in Inghilterra per le insalate in busta perché a rischio salmonella: sono comode, pratiche e già pronte, ma il sigillo non basta per mettersi al riparo.

L’allarme è stato lanciato da un team di biologi dell’Università di Leicester (Department of Infection, Immunity and Inflammation). Secondo gli scienziati le foglie nei sacchetti sigillati possono diventare terreno fertile per i batteri, anche letali, come la salmonella. In tal caso neppure un risciacquo può salvarci da terribili intossicazioni alimentari.

La salmonella porta febbre, vomito e diarrea per almeno una settimana. Pericolosissima per gli anziani e i bambini molto piccoli e le persone con un sistema immunitario più vulnerabile. Secondo quanto riporta il Daily Mail, gli scienziati hanno scrupolosamente analizzato il modo in cui i batteri si attaccano alle foglie danneggiate e alle superfici del sacchetto di plastica, creando uno strano liquido. Basta anche solo una piccola quantità di lattuga in busta per aumenta il rischio di salmonella.

“Mantenere questi alimenti in frigorifero è indispensabile – mettono in guardia gli esperti – e lavarli sempre accuratamente prima di mangiarli”.