Blitz quotidiano
powered by aruba

Irritabili perché dormite poco? Attenti, potreste esplodere

ROMA – La mancanza di sonno è una causa diffusa di irritabilità a breve termine. Le persone irritabili sono come una bomba ad orologeria: potrebbero esplodere in qualunque momento. Nonostante gli individui scontrosi siano in grado di devastarvi la giornata, gli esperti ritengono che, di base, potrebbero essere affetti da altre condizioni.

Un nuovo studio ha utilizzato un sondaggio di cinque punti per misurare l’irritabilità e ha scoperto una forte correlazione tra sintomi depressivi quali rabbia, ostilità e nevrosi.

“Le persone raramente sono solo irritate – l’irritabilità si affianca spesso ad altre emozioni negative”, ha detto Susan Holtzman dell’Università della British Columbia a Science of Us. “Spesso si accompagna a stress, depressione, ansia e rabbia”.

Nello studio pubblicato sulla rivista NCBI, la Holtzman e i suoi colleghi spiegano che “elevati livellì di irritabilità sono stati riportati in un’ampia gamma di condizioni mediche e psichiatriche”. Ma a causa delle limitazioni di strumenti misurativi, la ricerca su cause, conseguenze e trattamenti è stata ostacolata.

Al fine di risolvere questo dilemma, il team ha sviluppato uno strumento di valutazione per l’irritabilità, chiamato il “Brief Irritability Test” o BITe.

Spiega la Holtzman: “Pensiamo che l’irritabilità come sensazione singola sia importante, ma dal momento che viene misurata solo con altri elementi, non sappiamo ancora molto dell’irritabilità di per sé”.

Il team ha reclutato 1.116 partecipanti, un mix di studenti del college e pazienti con dolori cronici. A seguito dello studio, Holtzman ed i suoi colleghi hanno scoperto il legame tra irritabilità, sintomi depressivi, rabbia, ostilità, e nevrosi.

I punteggi del BITe hanno anche dimostrato correlazioni significative con la soddisfazione per la propria vita, così come la gravità e l’interferenza del dolore.

Tuttavia, solo perché qualcuno è irritabile non significa che sia affetto da una condizione grave. La Holtzman cita la mancanza di sonno come una causa diffusa di irritabilità a breve termine.