Blitz quotidiano
powered by aruba

Lingua, se è bianca o spaccata può indicare malattie

ROMA – Prestiamo tantissima attenzione ai denti ma raramente prestiamo attenzione alla lingua. Il cui stato e aspetto, invece, può essere rilevatore di disturbi e malattie anche gravi.

E’ sana quando appare liscia, flessibile, umida e senza spaccatura. Deve anche avere un colorito roseo, mentre se è troppo rossa può essere il segnale di una infiammazione, se è marrone è il sintomo che si fuma troppo, se è pallida indica bassi livelli di emoglobina, se è bianca può indicare una cattiva alimentazione o anche un fungo.

La superficie deve essere liscia e umida, ma se lo è troppo potrebbe essere soia di anemia, se ha macchie indica un’allergia, se presenta bollicine indica un eccessivo consumo di zuccheri raffinati.

Se è asciutta, invece, può essere il segnale di stress. A volte, poi, la lingua può essere spaccata, presentare delle fessure, che possono significare disturbi all’apparato digerente.


TAG: ,