Salute

Ostriche Francia del sud con norovirus ritirate: nausea e vomito, occhio a San Valentino

Ostriche Francia del sud con norovirus ritirate: nausea e vomito, occhio a San Valentino

Ostriche Francia del sud con norovirus ritirate: nausea e vomito, occhio a San Valentino

ROMA – Ostriche Francia del sud con norovirusritirate : nausea e vomito, occhio a San Valentino. Sono state ritirate dal mercato nel sud della Francia ostriche sulle quali è stata riscontrata la presenza di norovirus, ovvero la causa più comune di gastroenteriti acute di origine non batterica. Dopo un periodo di incubazione che va dalle 12 alle 48 ore, infatti, il virus provoca nausea, vomito, diarrea acquosa, crampi addominali e in qualche caso febbre. Una prostrazione fisica dovuta all’infezione che dura dalle 12 alle 60 ore.

Occhio, quindi, specie in prossimità della festa di san Valentino, alle ostriche di provenienza francese, in particolare del dipartimento dell’Hérault, nella regione dell’Occitania.

Per il momento, come riporta France3, è stata interrotta la distribuzione di ostriche e anche di cozze della laguna di Thau dopo un’intossicazione collettiva dovuta al  virus. Lo stesso sito era stato chiuso fra ottobre e novembre a causa dell’ Alexandrium, una microalga tossica. (Il Messaggero)

To Top