Blitz quotidiano
powered by aruba

Pantoprazolo Eg ritirato, allarme Aifa: colore delle compresse alterato

ROMA – Se avete acquistato il farmaco generico Pantoprazolo della Eg Spa contro il reflusso controllate il numero di lotto, alcuni sono stati ritirati. L’Agenzia italiana del farmaco, Aifa, ha disposto il richiamo dal mercato del lotto 60801 con scadenza a febbraio 2021 a causa di un colore alterato delle pasticche.

Luisa Mosello su Il Messaggero scrive che le confezioni interessate sono quelle da 14 compresse da 20 milligrammi e l’Aic è 038440020. Non è la prima volta che l’Aifa prende un provvedimento del genere nei confronti dello stesso produttore e della stessa azienda farmaceutica, che si occupa di farmaci equivalenti. Già a febbraio 2016 si era verificato un caso simile:

“Il pantoprazolo è utilizzato per il trattamento della malattia da reflusso di grado lieve e dei sui suoi sintomi, dal rigurgito acido alla disfagia. Ne fanno uso moltissime persone sempre più colpite dai disturbi gastro intestinali provocati da cattiva alimentazione e stili di vita non corretti. Chi dovesse avere in casa una confezione del lotto indicato non ne faccia uso.

Il farmaco è indicato anche nel trattamento a lungo termine e prevenzione delle recidive delle esofagiti da reflusso. E nella prevenzione delle ulcere gastroduodenali indotte dai cosiddetti Fans, i farmaci antiinfiammatori non steroidei non selettivi, in tutti quei pazienti a rischio che hanno necessità di essere trattati con gli stessi”.

In una mail l’Aifa avvisa della necessità di ritirare il farmaco nella Comunicazione n. 286 – Prot. n. 588 del 18 novembre:

“L’Agenzia Italiana del Farmaco, con propria e-mail del 17 novembre 2016, ha disposto il ritiro del lotto n. 60801 scad. 02/2021 della specialità medicinale PANTOPRAZOLO EG*14CPR 20MG – AIC 038440020 della ditta Eg Spa. Il provvedimento si è reso necessario a seguito della segnalazione da parte della ditta concernente la presenza di colore alterato delle compresse, in alcune confezioni del medicinale suddetto.

Il lotto in questione non potrà essere utilizzato e la ditta Eg dovrà assicurarne l’avvenuto ritiro entro 48 ore dalla ricezione del provvedimento”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'